Dinamometri elettronici
Serie DIN 96E
Dinamometro elettronico a trazione e a spinta


DINAMOMETRO D.L. 626/94

DIN 96E

Il DECRETO LEGISLATIVO 626/94 sulla salute e sicurezza in ambito lavorativo prevede, al  titolo V, l'obbligo, da parte del datore di lavoro, di valutare il rischio indotto dalle operazioni di TRAINO E SPINTA nella movimentazione manuale di carichi.

 Attualmente l'unica possibilità valutativa è fornita da una larga serie di studi sintetizzati da Snook e Ciriello: per ciascuna azione di traino e/o di spinta misurata sono indicati i valori limite di forza applicata sia nel momento iniziale che nella fase di mantenimento.

 La quantificazione delle forze effettivamente applicate richiede il ricorso ad appositi strumenti di misura (DINAMOMETRI) da utilizzare NELLE REALI CONDIZIONI OPERATIVE.

Tale procedura è indicata nelle "Linee guida regionali per l'applicazione del decreto legislativo 626" a cura del coordinamento delle regioni e con la collaborazione dell'Istituto Superiore di Sanità.

L'uso del dinamometro è quindi indispensabile per calcolare gli "indici di esposizione" così come proposto dal sopracitato documento.

 Il DINAMOMETRO DIN96E, grazie alla varietà di agganci (vedi le caratteristiche tecniche) di cui dispone e alla dislocazione ergonomica delle impugnature, è in grado di misurare gli sforzi nelle reali condizioni operative.

 I casi più frequenti di utilizzo del DINAMOMETRO DIN96E sono:

· valutazione delle operazioni di traino/spinta di carrelli, transpallet, etc. in area industriale (su diversi tipi di pendenze e di terreni).

· valutazione delle operazioni di traino/spinta in ambito ospedaliero, ad esempio barelle, letti di degenza, carrozzine etc.

· valutazione delle operazioni di traino/spinta di strumenti su ruote.

· il dinamometro può anche essere utilizzato per la misura dello sforzo durante le azioni di sollevamento.

DIN 96E

CARATTERISTICHE TECNICHE

1. Dinamometro di tipo elettronico con portata 50 Kg.

2. Funzionamento a batterie ricaricabili o con alimentatore esterno.

3. Display a LED rossi alt.12mm

4. Dotazione dinamometro: batterie ricaricabili e caricabatterie.

5. Impugnatura ergonomica complanare con le forze da misurare.

6. Misura della trazione e della spinta.

7. Misura con possibilità di aggancio del carico in un solo punto (utilizzando solo la slitta) o in due punti distanti 16 o 28 cm (utilizzando anche la barra porta agganci).

8. Montaggio e smontaggio manuale (senza l'ausilio di attrezzi) della barra e dei vari agganci.

9. Dimensioni: impugnatura: diametro 3 cm e lunghezza 10 cm - peso 1,5 Kg circa - dimensioni valigetta 36x26x12 cm.

10. Agganci in dotazione: due piattelli e due "forchette" per le azioni di spinta; due ganci ad uncino e due anelli chiusi con fascette autobloccanti per le azioni di traino.

IL DINAMOMETRO E' DOTATO DI MARCHIO CEE 

IN DOTAZIONE ANCHE LE TABELLE DEI LAVORI DI RIFERIMENTO (VALORI LIMITE) DI SNOOK E CIRIELLO.

 

Page: 33 of 

43100 PARMA V.le dei Mille, 88
tel. 0521- 29 13 40 / 29 13 30 - fax (0521) 29 13 30
e-mail: tamind@tin.it